Categoria: In Laboratorio

La nostra Gioconda. Formimpresa celebra Leonardo

Come tutti sanno, il 2019 è l’anno di Leonardo da Vinci. Ovunque viene celebrato il 500° anniversario della sua morte. Noi di Formimpresa Liguria non potevamo mancare a questo appuntamento! Abbiamo pensato così di realizzare a scuola alcune nostre versioni della Gioconda… Dopo aver studiato l’opera di Leonardo, abbiamo pianificato come riprodurla con trucchi e costumi. Camilla si è sbizzarrita ancora una volta con i suoi pennelli, Rita nell’acconciatura, Jennifer ha vestito alla perfezione i panni della Monna Lisa.


Foto di Irene Vivarelli
Le fasi preparatorie della Gioconda.
Foto di Irene Vivarelli
Camilla crea zone di luce sul viso di Jennifer.

 

 

 

 

 

 

Dopo aver creato una versione classica del dipinto (e qui potrai apprezzare l’abilità di Camilla nel fotoritocco), abbiamo riproposto anche la dissacrante versione di Duchamp e alcune nostre interpretazioni pop.


Foto di Irene Vivarelli
La nostra Gioconda. Camilla si è messa alla prova con il photoediting.
Foto di Irene Vivarelli
Gioconda Pop.
Foto di Irene Vivarelli
La Gioconda in versione pop alternative.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E ora guarda il make up tutorial!


 

Percorsi nell’Arte – Making Beauty

Dopo aver affrontato un percorso di formazione all’idea del Bello e del canone estetico nell’Arte, le alunne della classe Seconda triennale si sono dedicate alla riproduzione di opere selezionate che rappresentassero figure femminili. In che modo? Utilizzando i nostri pennelli per trucco e pennelli grafici! Ogni modella è stata acconciata e truccata all’interno dei laboratori di Tecnica professionale. In seguito le immagini scattate sono state rielaborate da Camilla con un programma di fotoritocco. A coronamento dell’opera, abbiamo partecipato a una divertente gita alle Gallerie degli Uffizi di Firenze. Tutto il progetto è stato documentato con riprese video e immagini e montato con iMovie.

Guarda le opere originali:

 

 

 

Ed ecco quale scatto:

Jeanne Hébuterne con cappello, A. Modigliani, 1918, collezione privata Make up: Camilla Modella: Nicol Hairstyle: Rosa
Lady Lilith, Dante Gabriel Rossetti, 1866-1868, Delaware Art Museum Modella: Alessia Make up: Camilla e Greta Hairstyle: Rosa

 

La ragazza con l’orecchino di perla, J. Vermeer, 1665-1666, Mauritshuis Modella: Antonella Make up: Jasmine
Donna che pettina, K. Utamaro, 1797-98, Art Gallery of South Australia Modelle: Rita, Khadija Make up: Camilla, Valentina

 

 

Crying girl, R. Lichtenstein, 1963

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Guarda il video che racconta tutto il progetto!

 

 

 

 

A.A.A. LAVORO CERCASI – Il questionario!

Le alunne della classe Prima Triennale in un nuovo divertente episodio della serieA.A.A. LAVORO CERCASI. Regole semiserie per il mondo del lavoro“!

Negli episodi precedenti hai visto come (NON) affrontare un colloquio di lavoro e molte altre piccole situazioni della vita professionale quotidiana. Oggi imparerai a rispondere nel modo migliore a un questionario per l’orientamento professionale.

Abbiamo scritto la sceneggiatura di ogni sketch con l’insegnante di Lettere e Orientamento e abbiamo registrato le diverse scene all’interno delle nostre aule e dei laboratori di tecnica professionale.

Infine abbiamo montato il video e il trailer di presentazione del progetto.

Lascia un commento e continua a seguirci!

 

Step by Step – Make up Anni ’80

Un altro utile e divertente tutorial, questa volta a opera delle studentesse di Quarta – Tecnico dei Trattamenti estetici!  Scopri come realizzare un sorprendente make up in stile Anni ’80 guardando il nostro videotutorial su YouTube (qui sotto) e leggi i passaggi in italiano e inglese nella scheda su ThingLink.

Ti ricordiamo che “Step by Step – Le guide professionali” è un vasto database o archivio digitale dei trattamenti che ogni giorno affrontiamo a scuola. In ogni scheda creata su ThingLink.com (un software per rendere le immagini interattive) sono presenti icone contenenti materiali di diverso tipo:

  1. il procedimento affrontato passo passo corredato da immagini (in italiano e inglese);
  2. l’audio in lingua inglese per ogni step, curato dalla nostra prof. di Inglese M. Viviani;
  3. un videotutorial in cui gli studenti eseguono il trattamento all’interno dei laboratori di tecnica professionale;
  4. link a consigli, suggerimenti e approfondimenti scientifici.

Puoi vedere e rivedere come si esegue un trattamento ogni volta che vuoi, anche a casa, memorizzando i vari passaggi.

Guarda la gallery dei trucchi creati in laboratorio:

 

E alcuni scatti del trucco che vedrai nel video di YouTube qui di seguito:

Shooting durante la realizzazione del videotutorial.
Foto di Irene Vivarelli
Shooting prima del trucco ultimato.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ecco il nostro beautytutorial, lasciaci un commento! See you soon!

 

STEP BY STEP – Manicure perfetta

Sei pronto per un nuovo appuntamento con i nostri beauty tutorial? Oggi abbiamo creato una nuova scheda corredata da immagini in cui potrai leggere il procedimento per una perfetta manicure. Nel videotutorial in questo articolo vedrai il procedimento svolto da Sofia F. della classe Prima Triennale.  Ti ricordiamo che “Step by Step – Le guide professionali” è un vasto database o archivio digitale dei trattamenti che ogni giorno affrontiamo a scuola. In ogni scheda creata su ThingLink.com (un software per rendere le immagini interattive) sono presenti icone contenenti materiali di diverso tipo:

  1. il procedimento affrontato passo passo corredato da immagini (in italiano e inglese);
  2. l’audio in lingua inglese per ogni step, curato dalla nostra prof. di Inglese M. Viviani;
  3. un videotutorial in cui gli studenti eseguono il trattamento all’interno dei laboratori di tecnica professionale;
  4. link a consigli, suggerimenti e approfondimenti scientifici.

Puoi vedere e rivedere come si esegue un trattamento ogni volta che vuoi, anche a casa, memorizzando i vari passaggi. Questa che segue è la seconda scheda del database che abbiamo realizzato. Clicca qui per vedere il progetto su ThingLink. Ricorda di registrarti!

Guarda il videotutorial che abbiamo registrato in laboratorio. A presto con una nuova scheda!

Quale look scegliere per la foto del curriculum?

Alcune alunne della classe Terza Triennale, alle prese con la stesura del loro primo curriculum vitae, hanno pensato insieme all’insegnante di Orientamento di creare un look adatto e scattare la foto per il cv. Quindi, all’interno dei laboratori di tecnica professionale, hanno messo a punto i dettagli. Un trucco leggero e un’acconciatura sobria, come troverai spiegato nel video, adatti per questa situazione o per un colloquio di lavoro. Davanti alla camera hanno dato poi consigli e suggerimenti su come scattare la foto. Esistono alcune piccole regole di cui tenere conto, a partire da quale posa scegliere, quale sfondo preferire e molto altro ancora, cercando di mantenere sempre la propria spontaneità. Guarda il nostro video! A presto!

Foto di Irene Vivarelli
Una foto adatta a un curriculum vitae
In laboratorio abbiamo preparato il look adatto a una foto per il curriculum vitae
Una foto adatta a un cv

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Step by Step – Guide professionali

Siamo liete di presentarvi il nostro nuovo grande progetto “Step by Step – Le guide professionali dell’Operatore del Benessere”. Si tratta di un vasto database o archivio digitale dei trattamenti che ogni giorno affrontiamo a scuola. In ogni scheda creata su ThingLink.com (un software per rendere le immagini interattive) sono presenti icone contenenti materiali di diverso tipo:

  1. il procedimento affrontato passo passo corredato da immagini (in italiano e inglese);
  2. l‘audio in lingua inglese per ogni step;
  3. un videotutorial in cui gli studenti eseguono il trattamento all’interno dei laboratori di tecnica professionale;
  4. link a consigli, suggerimenti e approfondimenti scientifici.

Puoi vedere e rivedere come si esegue un trattamento ogni volta che vuoi, anche a casa, memorizzando i vari passaggi. Questa che segue è la prima scheda del database che abbiamo realizzato. Qui puoi leggere e studiare come si esegue uno shampoo professionale. Ricorda di registrarti su ThingLink!

Guarda il videotutorial che abbiamo registrato in laboratorio. A presto con una nuova scheda!

 

Le alunne di Formimpresa Liguria vi augurano Buon Natale!

Si conclude oggi il progetto “Canto di Natale – La serie“! Le alunne della classe Seconda Triennale hanno portato in scena la celebre opera di Charles Dickens episodio dopo episodio, ispirandosi ai vecchi sceneggiati tv degli anni ’60 – 70. Ognuna ha partecipato con un ruolo prestabilito, occupandosi non solo della recitazione ma anche dell’allestimento, dei costumi, dei trucchi di scena e delle luci.

Qui di seguito puoi vedere il terzo episodio e infine il quarto e conclusivo. BUONA VISIONE E BUON NATALE DA TUTTE NOI! 

Il cast di “Canto di Natale – la serie”

 

 

 

 

Canto di Natale! La serie

La classe Seconda Triennale sta realizzando un progetto speciale che si concluderà questo Natale 2018!

Il progetto prevede la creazione di diversi video che portano in scena episodio dopo episodio la celebre opera “Canto di Natale” di Charles Dickens. Dopo aver letto in classe insieme all’insegnante di Lettere il romanzo di Dickens, “A Christmas Carol’, 1843, a ognuno sono stati assegnati un compito e una parte di sceneggiatura da interpretare. In seguito, sono stati pianificati acconciature e trucchi da portare in scena. Durante i laboratori di teatro, le alunne hanno partecipato alle prove e hanno portato le loro idee su coreografie e regia.

In laboratorio realizzano trucchi e acconciature ogni volta che si porta in scena un episodio, con la supervisione degli insegnanti di tecnica professionale Ronzoni e Fuduli. Con l’insegnante di lingua inglese, Margherita Viviani, hanno registrato una versione di “Joy to the world”, canto natalizio del Settecento, che viene utilizzata in ogni episodio all’interno della colonna sonora. Per presentare il lavoro, Camilla ha creato un vero e proprio trailer cinematografico! Eccolo.

E ora, guarda il primo episodio della serie! Ci vediamo presto con un nuovo appuntamento!

INTERPRETI:

Ebenezer Scrooge, Rita

Nipote di Scrooge, Greta

Bob Cratchit, Chiara

Jacob Marley, Rosa

Fanciulla che canta: Jasmine

Voce narrante, Camilla

 

Operatore del benessere on stage!

La classe Terza Triennale ha portato in scena un romanzo storico ambientato durante la Seconda guerra mondiale, che affronta il nazismo da un punto di vista originale. “Le assaggiatrici” di Rosella Postorino (Feltrinelli, 2018) racconta la vicenda di Rosa, un’assaggiatrice di Hitler, ispirandosi alla storia vera di Margot Wolk. Siamo nell’autunno del 1943, a Gross-Partsch, un villaggio molto vicino alla Tana del Lupo, il nascondiglio di Hitler.  Rosa è arrivata da Berlino una settimana prima, ospite dei genitori del marito, che combatte sul fronte russo. Qui, insieme a un gruppo di ragazze, rischia la vita ogni giorno per testare i cibi di Hitler affinché non siano avvelenati. Nell’ambiente chiuso di quella mensa forzata, sotto lo sguardo vigile delle guardie, fra le dieci giovani donne si allacciano, giorno dopo giorno, alleanze, patti segreti e amicizie. Dopo aver letto in classe numerosi passaggi del libro, le alunne hanno studiato storia del costume e si sono calate nella parte. In laboratorio hanno realizzato le diverse acconciature e i trucchi a tema con la supervisione delle docenti di Tecnica professionale, Tecla Ronzoni e Chiara Fuduli. Con la docente di Lettere Irene Vivarelli hanno partecipato a un piccolo laboratorio di teatro e hanno realizzato il video.

Nota: Abbiamo scelto di non vestire alcun simbolo che richiamasse in maniera esplicita l’ideologia nazista.

Ecco  il video della recita e alcune immagini della sua realizzazione. Buona visione!

INTERPRETI
Iris
Natasha
Elvira
Kristiana
Asia
Arlinda
Sabrina
Giulia
Elena
Ilaria
Alessia
Matilda
Merj
Sharon
Alice

COSTUMI Asia; MAKE UP Elvira- Ilaria – Natasha; ACCONCIATURE Asia – Alice

Supervisione trucco e acconciature: Tecla Ronzoni e Chiara Fuduli; SCENEGGIATURA e REGIA Irene Vivarelli